fbpx

AL VIA AI LAVORI PER IL PROLUNGAMENTO DEL SOTTOPASSO PEDONALE DELLA STAZIONE DI SALERNO

Questa mattina si è dato il via ai lavori per la realizzazione del prolungamento del sottopasso pedonale di collegamento tra la Stazione Ferroviaria e la Cittadella Giudiziaria di Salerno. L’opera consentirà un collegamento diretto, sicuro e celere e semplificherà la mobilità dei cittadini e degli addetti ai lavori.

A inaugurare i lavori, con inizio nel cantiere di via Giovan Battista Mazzara, il governatore Vincenzo De Luca; alla cerimonia sono intervenute diverse istituzioni cittadine tra cui il Presidente della Corte d’Appello di Salerno Iside Russo.

Il prolungamento del sottopassaggio pedonale della stazione di Salerno con uscita su viale Unità d’Italia consentirà di disimpegnare i flussi pedonali nell’ottica della futura separazione tra quelli relativi ai viaggiatori e quelli relativi alla cittadinanza diretta da e per la Cittadella Giudiziaria.

Per l’atrio ipogeo e l’accesso al nuovo sottopasso lato Cittadella Giudiziaria si prevede l’impiego di strutture esterne in acciaio e chiusure verticali in vetro trasparente. Le coperture saranno composte da pannelli decorati con installazioni artistiche. Il costo dell’intervento è di 15 milioni di euro e la consegna dei lavori è prevista per la fine del 2021.

L’intera opera sarà caratterizzata da un sistema di illuminazione e videosorveglianza in grado di garantire la fruibilità del sottopassaggio in condizioni di piena sicurezza e consentirà ai numerosi viaggiatori e ai cittadini di Salerno, diretti alla Cittadella Giudiziaria, di evitare il percorso urbano (oggi obbligato) lungo corso Vittorio Emanuele e via Dalmazia.     


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *