fbpx

CON LA MARCIA IN PIÙ

La tornata elettorale 2020 si avvicina: domenica 20 settembre per tutta la giornata e lunedì 21 settembre fino alle ore 15 siamo chiamati ad esprimerci sul referendum costituzionale, sul rinnovo del consiglio regionale e, in diverse città campane, anche del consiglio comunale. È importante che tutti i cittadini si rechino alle urne per esercitare un diritto fondamentale: si potrà votare in totale sicurezza grazie al protocollo sottoscritto congiuntamente dai Ministeri dell’Interno e della Salute.

Per le consultazioni regionali confidiamo che i cittadini campani esprimano la loro preferenza a sostegno del progetto politico messo in campo dal presidente Vincenzo De Luca e dalla sua squadra.  Cinque anni fa abbiamo rilevato una situazione di caos e di emergenza nella maggior parte dei settori: in primis trasporti, sanità e rifiuti. Nei trasporti la situazione era drammatica tra aziende di trasporto fallite, cantieri bloccati, tantissimi contenziosi in atto. Partendo da meno 100 abbiamo anzitutto riportato il settore in una condizione di normalità: abbiamo dovuto fare un lavoro certosino di ricucitura con tutti gli operatori e recuperare i tantissimi debiti ereditati. L’azione è stata incentrata su un’accanita e puntuale ricerca e programmazione delle risorse disponibili, una serrata azione amministrativa per sbloccare cantieri a vario titolo fermi e una puntuale attività finalizzata alla realizzazione di interventi atti a garantire una mobilità più sicura a livello comunale ed intercomunale, oltre che a risollevare il trasporto pubblico e portarlo ad un livello dignitoso. I primi risultati di questo programma sono già sotto gli occhi di tutti.  La Campania ha cambiato marcia, anche nei trasporti il futuro è già iniziato: autobus e treni nuovi, strade e porti riqualificati, grandi progetti e investimenti per la viabilità e la mobilità, trasporto gratuito per gli studenti.

Cinque anni fa si ragionava dell’emergenza, ora si ragiona di efficienza.

Abbiamo dato dimostrazione che anche in Campania si può fare buona amministrazione.

Il potenziamento dell’accessibilità dei territori, gli investimenti su mobilità e viabilità, gli interventi sulle grandi infrastrutture, il completamento delle grandi opere viarie e del programma di ammodernamento del parco mezzi pubblici, sia su gomma che su ferro: il progetto politico per la Regione Campania del presidente Vincenzo De Luca, partito 5 anni fa, troverà ancor più concretezza e risultati nei prossimi 5 anni in cui potremo non solo completare il lavoro immenso fatto nel settore dei trasporti e dell’urbanistica ma anche concentrarci su nuove sfide quali la green mobility e la ciclabilità.

Dopo aver messo a posto gli sfasci della precedente gestione regionale nei trasporti e dato regolarità ai servizi essenziali per i cittadini potremo dedicare la nostra attenzione alla mobilità sostenibile, la vera sfida della nuova legislatura: piste ciclabili, cicloturismo, valorizzazione della mobilità leggera ed ecocompatibile, integrazione e centralità del territorio anche attraverso la valorizzazione dei Parchi regionali e nazionali e la scoperta e la realizzazione di itinerari turistici ciclabili.

Il lavoro messo in campo in questi 5 anni non può essere interrotto, ancora tanto va fatto per rendere la Regione Campania all’avanguardia anche nel settore dei trasporti attraverso il programma pluriennale definito per il miglioramento costante dei servizi.

È per questo fondamentale dare continuità al progetto politico concreto per la Campania e per Salerno di De Luca Presidente.

Confido che l’elettorato premi il lavoro svolto in questi anni in cui è stata data una grande attenzione alla provincia di Salerno. Desidero continuare a lavorare per il nostro territorio e la nostra regione e dare il mio contributo per farne un’eccellenza nazionale. Con la marcia in più.    


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *