fbpx

Dopo oltre un anno torna la Consulta Regionale per la Mobilità

Grande attenzione da parte di tutti gli interessati ha riscosso la Consulta regionale per la Mobilità tenutasi lo scorso mese di maggio a distanza di oltre un anno dalla precedente convocazione.

Alla Consulta alla quale ho partecipato in qualità di Presidente della IV Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio della Regione Campania è stato un importante momento di incontro per riaprire un dialogo, sì difficile ma costruttivo, con tutti gli stakeholder.

La Consulta regionale per la mobilità, ai sensi dell’articolo 29 della Legge regionale n. 3/2002, costituisce strumento di raccordo tra parti sociali, utenti, associazioni di categoria del settore del trasporto di persone e merci e le istituzioni operanti in ambito regionale, al fine di garantirne la partecipazione e la collaborazione al processo di pianificazione e programmazione del sistema dei trasporti e della mobilità. È, inoltre, sede di confronto, di scambio di informazioni e di analisi delle esigenze in materia di mobilità e trasporto di persone e merci.

Un dialogo che dall’insediamento del nuovo governo regionale non è mai mancato concretizzatosi in continui incontri e analisi delle richieste pervenute, ma che trova in questa sede l’ufficialità del nostro impegno.

Maggio 2016