fbpx

LA BLUE ECONOMY SBARCA A SALERNO CON IL PROGETTO BLUACT

Presso il Palazzo di Città, si è svolto il primo di una serie di cinque workshop sull’economia del mare nell’ambito del progetto BluAct, co-finanziato dal Fondo Europe per lo Sviluppo Regionale.
L’operazione, che punta ad aiutare le città a sviluppare soluzioni sostenibili e pragmatiche, integrando aspetti urbani ambientali, sociali ed economici, ha creato una vera e propria rete tra le 7 principali città portuali europee: il Pireo (Grecia), Matarò (Spagna), Ostend (Belgio), Galati (RO), Matosinhos (Portogallo), Burgas (Bulgaria) e ovviamente Salerno.
“Per un territorio come l’Italia, la valorizzazione della risorsa mare deve essere effettuata ai massimi livelli”, commenta il presidente della Commissione Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti della Regione Campania Luca Cascone, “Con il progetto BluAct – osserva- si farà rete e Salerno avrà un ruolo centrale in quanto uno dei porti più efficienti che, a seguito dei lavori di dragaggio, potrà ospitare tante navi importanti che faranno migliorare i traffici e aumentare l’economia e, di conseguenza, la ricaduta occupazionale”.

 


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *