fbpx

LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA SP13 PER RAGGIUNGERE IL MONTE CERVATI

Proseguono i lavori per la messa in sicurezza della SP 13, l’arteria principale per raggiungere il Cervati, il monte più alto del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. L’intervento, che interessa i comuni di Monteforte Cilento, Magliano Vetere e Stio, prevede la sistemazione – attesa da 20 anni – dei tratti sotto frana, il rifacimento del manto stradale e l’allargamento della carreggiata in alcuni tratti. Il cantiere, partito poco prima del Covid-19, é stato riattivato appena possibile grazie alla sollecitudine del sindaco di Monteforte Cilento, Antonio Manzi, comune capofila del progetto finanziato per circa 3 milioni di euro con il piano strade della Regione Campania.
Con noi stamani anche i sindaci dei comuni toccati dall’arteria Natalino Barbato (Stio), Carmine D’Alessandro (Magliano Vetere), Guglielmo Vairo (Piaggine), Carmine Casella (Felitto), Antonio Morrone (Campora) e il vicesindaco Girolamo Auricchio (Roccadaspide).
La conclusione dei lavori é prevista per maggio 2021.
Continua a concretizzarsi il programma di investimenti per la mobilità messo in campo dal governatore Vincenzo De Luca.

#lamarciainpiù


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *