fbpx

Pozzuoli

Il 7 giugno abbiamo, dopo un blocco di 5 anni, ufficialmente riaperto il cantiere per il raddoppio della linea Cumana che fa seguito ad una transazione sottoscritta il 28 dicembre 2016. L’intervento prevede lo spostamento dell’originaria sede ferroviaria totalmente in galleria, oltre alla nuova stazione di Pozzuoli ed opere di linea in località Vallone Mandria e all’ammodernamento Stazione di Cantieri.

In occasione dell’inaugurazione del cantiere, è stato aperto anche il collegamento stradale tra via Vitagliano, via Babbo Francesco e via Domenico Fatale, utile a migliorare la viabilità urbana.

Senza dimenticare che finalmente, dopo una lunga e difficile fase caratterizzata da una mancanza di sinergia tra le Amministrazioni, ora, grazie ad un proficuo confronto dopo decenni Pozzuoli si riappropria del molo Caligoliano riprogrammando gli spazi al servizio dell’interesse pubblico.

Potenziata inoltre, a fini turistici anche la mobilità via mare con il collegamenti garantiti dalle “Vie del Mare” che quest’anno giungendo fino all’area archeologia Flegrea e Vesuviana, mirano a potenziare ed incrementare i flussi turisti delle aree di riferimento attraverso un servizio alternativo via mare.

#LaCampaniaRiparte