fbpx

Direzione Campania

  • Il rilancio e il rinnovamento della mobilità su ruote è in corso.

    Il parco autobus campano infatti in soli 3 anni è stato ampliato con quasi 900 nuovi veicoli per il trasporto urbano e interurbano.

    Abbiamo riservato oltre 115.000 abbonamenti gratuiti dedicati agli studenti e lanciato un programma di investimento per la viabilità regionale con un investimento di oltre 1 milione di euro.

    Per un’adeguata ristrutturazione del settore, abbiamo previsto un investimento di 18M€ a favore delle aziende del Trasporto Pubblico locale quale misura per un ringiovanimento delle risorse umane.

    Finalmente la Campania è sulla strada giusta.

  • Abbiamo rilanciato anche il trasporto ferroviario investendo sui servizi Trenitalia con 24 nuovi treni Jazz: la flotta più grande d’Italia!

    Abbiamo puntato sui servizi EAV, per cui sono previsti 60 nuovi treni, oltre ai numerosissimi revampizzati e al riammodernamento delle stazioni.

    Inoltre abbiamo rilanciato i servizi di trasporto turistici come il Campania Express e il Reggia Express e lanciato il Freccia Rossa per il Cilento, il treno ad Alta Velocità che attraversa l’Italia e arriva fino a Sapri.

    La prossima fermata? Collegare con l’Alta Velocità Napoli e Bari.

  • Finalmente il trasporto marittimo campano naviga in buone acque.

    Abbiamo ricreato un nuovo assetto nel Golfo di Napoli, dove l’intera linea è stata rinforzata con trasporti notturni.

    Per godere delle nostre bellezze è stato riattivato il servizio di navi veloci Cilento Blu che collegano Napoli, Capri, Salerno, il Cilento e la Costa d’Amalfi, a cui è stata aggiunta la nuova Archeo Linea che unisce la zona Flegrea con Amalfi e Positano.

    Abbiamo finanziato progetti di recupero e valorizzazione dei porti della Campania perché crediamo nelle potenzialità del nostro mare, oltre ai progetti per i porti di Napoli e Salerno.

  • Abbiamo a cuore la mobilità sostenibile della nostra regione.

    Per questo è stato dato il via a molte attività come la riapertura della storica Funivia del Faito e della Funicolare per Montevergine.

    Inoltre, abbiamo avviato progetti di mobilità sostenibile dedicati sia alla Costiera Amalfitana che a quella Sorrentina per un investimento totale di quasi 100 milioni di euro. 

    E non vogliamo fermarci qui.